il blog di edilizia e sicurezza

Come si riconosce una porta da interni di qualità? Ecco le 3 caratteristiche fondamentali

Spesso, nello scegliere le porte per la propria casa, capita di affidarsi ai consigli di terzi o peggio, di fermarsi agli aspetti più superficiali, rischiando così di rimanere insoddisfatti. Come essere più autosufficienti nella valutazione? Quali sono le caratteristiche da tenere in considerazione?

In Foto: Regolazione carrello e anta di un controtelaio Easy Filomuro

1- Una porta che sia robusta ed affidabile

Che sia a scorrevole o a battente, per la qualità di una buona porta da interni sono fondamentali le fasi di progettazione e produzione: il perfezionamento di struttura e funzioni va di pari passo con la scelta di materiali di qualità. Robustezza, maneggevolezza e durevolezza nel tempo sono le parole d’ordine. Via libera all’alluminio per i telai: leggero e resistente all’ossidazione garantisce una struttura forte e di facile gestione durante le fasi di posa. Per le ante in legno tamburato prediligere quelle con la presenza di tirante di regolazione, che renderà possibili futuri aggiustamenti manuali scongiurando il rischio che l’anta si imbarchi.

2- Un buon prodotto si rende facile da installare

Se un prodotto è ben progettato non si può non considerare la facilità di installazione: le forme e gli incastri dei vari elementi devono essere intuitivi e richiedere il minimo sforzo, senza rendere necessario l’utilizzo di ulteriori attrezzi oltre a quelli indispensabili. L’installatore deve essere in grado di manovrare il prodotto facilmente, così da poterne guadagnare nella precisione dei movimenti durante le operazioni di posa: telai e controtelai più leggeri renderanno il lavoro più semplice, così da poter essere svolto al meglio.

Questa è infatti una fase cruciale: anche la migliore delle porte di casa, se vittima di errori durante le fasi di posa, risulterà un prodotto problematico.

3- Utilizzo e manutenzione senza sforzi

Non dimentichiamo però che qualunque “buon prodotto” è parzialmente fatto anche da buone abitudini di utilizzo e manutenzione (e questo non vale solo per infissi e serramenti). Una buona progettazione e un’installazione senza errori da sole non bastano: qui comincia l’effettivo utilizzo della porta che, fin troppo spesso, sembra più scontato di quanto effettivamente non sia.

Per questo abbiamo avviato questo blog: per conoscere e approfondire tutte quelle cose che si tendono a dare per scontate e che, proprio per questo, se trascurate o prese sotto gamba possono anche arrecare piccoli problemi o fastidi inaspettati.

Imparare a conoscere e gestire questi aspetti della casa è importante e ti mette al sicuro da spiacevoli imprevisti perchè saprai sempre esattamente cosa fare e quando farlo.

E tu hai qualche domanda?

Che tu sia un installatore o un privato, un architetto o un rivenditore, se vuoi rispondere una volta per tutte a qualsiasi dubbio sul mondo delle porte da interni (battenti o scorrevoli), di inferriate e tapparelle di sicurezza oppure di scuri e persiane: contattaci via mail esponendo le tue domande. Siamo qui per risponderti.

Mito Srl – Via del Lavoro, 61010 – Tavullia (PU) Italy P.Iva 01352930414

Perchè scegliere Mito?

Scarica l’ebook “perchè Mito” per conoscere i dettagli dei nostri prodotti, come lavoriamo e la nostra filosofia. Iscriviti alla newsletter, con la prima mail ti verrà recapitato il pdf gratuito.

Ti serve aiuto?